Come gestire le stampe con bordo con il programma Silver

“Stampe con bordo o senza? Qual è la soluzione migliore?”
Molto spesso, quando carichiamo delle foto da stampare, il sistema ci avvisa che le foto avranno i bordi bianchi. Innanzitutto bisogna comprendere perché questo accade: per questo vi consigliamo di leggere il nostro articolo sul metodo Crop e Fill che vi darà una spiegazione molto precisa e dettagliata
Una volta compreso il sistema dovrete solo decidere se mantenere il bordo bianco, se ritagliarlo oppure se cambiare formato. Sappiate che non esiste la soluzione adatta a tutti i casi, la scelta dipende soprattutto dal tipo di foto che avete caricato.

 

Come procedere con Silver

stampe con bande bianche

Questa che vedete è la schermata che compare dopo aver scelto il formato e caricato le nostre foto, quando le stampe non sono a rapporto col formato scelto.
La scelta consigliata dal programma è di ritagliare la foto cliccando sul tasto Automatico in basso a sinistra. Nel nostro caso tuttavia questa soluzione non ci soddisfa in quanto, trattandosi di paesaggi, se ritagliassimo le foto perderemmo parti per noi importanti dell’immagine. E dal momento che nessun formato di stampa è compatibile con queste due immagini, l’unica soluzione in questo caso è proseguire mantenendo le bande bianche.

 

Altra soluzione, che è quella generalmente consigliata, è di optare per un ritaglio manuale: scegliere, cioè, quale zona mantenere per ogni immagine.
Se le foto con bordo bianco sono molte, questa procedura potrebbe essere un po’ lenta, tuttavia resta comunque da preferire in quanto vi permette di inquadrare meglio l’immagine e di scegliere a quale porzione rinunciare, permettendovi di ottenere un risultato professionale.

 

Ma non perdiamo altro tempo in spiegazioni: guardate la nostra videoguida che dura pochissimi minuti e vi illustrerà in maniera semplicissima i passaggi da seguire in caso di stampe con bordo bianco.

 

Buona visione!